Granada ballerino di famiglia zingara e fiamminga. Suo padre– il chitarrista Luis de la Chica – ha guidato i suoi passi diventando una figura professionale sulla scena.
Ha studiato fin dalla tenera età con i maestri Granada Manolete e Mario Maya combinando i suoi studi molto presto con spettacoli in tablaos e festival.

Questo giovane ballerino ha già un curriculum professionale invidiabile, come dimostrano le sue esibizioni al fianco di grandi della danza come Eva Yerbabuena, Sara Baras o Javier Baron. È stato il primo ballerino della compagnia Los Losadas ed è sempre stato presente ai più importanti festival di flamenco del paese e ha partecipato ai film “Correno” e “Passover”. Nel suo ultimo spettacolo, NASTICHABORR, Luis de Luis ci mostra un flamenco pieno di forza e sentimento.

Luis de Luis

Ballerino